Le congratulazioni dell’amministrazione: “Il risultato della nostra ‘compaesana’ riempie di orgoglio tutta la comunità

Il sindaco Edoardo Gaffeo e l’assessore allo Sport Mattia Milan, si congratulano con Cristina Bovo, nel podio del 18° Campionato del Mondo di Paraski, valevole anche come tappa di Coppa del Mondo e Campionato Italiano Assoluto, tenutosi dal 30 marzo al 2 aprile, in località Aprica (SO).

“Un risultato, quello della nostra “compaesana” – affermano gli amministratori –, che riempie di orgoglio tutta la comunità. Un  prestigioso traguardo in uno sport veramente complesso che combina due discipline sportive di grandissima rilevanza. Un plauso e un ringraziamento per questo successo con l’augurio di ulteriori futuri importanti traguardi”.

Al campionato erano presenti 50 atleti e 7 nazioni,  tra cui la Nazionale Italiana e l’Esercito Italiano.

Pochissimi atleti al mondo sono in grado di competere in questa spettacolare e durissima specialità, fra questi si possono contare al momento solo 8 donne, come spiega Alessandro Di Prisco della Commissione Paracadutismo Aeroclub d’Italia e Commissario Tecnico Nazionale Italiana.

Cristina Bovo,  atleta residente da anni a Rovigo è riuscita, dopo tanti sacrifici a debuttare e addirittura a conquistare il terzo posto sia nel Campionato Italiano Assoluto che nella tappa di Coppa del Mondo a squadre.