La campagna di screening è rivolta a personale docente e non docente, che lavoro nelle scuole di ogni ordine e grado

Come da indicazioni ministeriali è ancora attiva la campagna di screening rivolta al personale docente e non docente. La campagna è attualmente rivolta al personale assunto durante l’anno scolastico, docente e non docente, che presta la sua opera nei nidi, nelle scuole dell’infanzia, nelle scuole primarie e secondarie pubbliche, statali, private e paritarie e negli istituti di istruzione e formazione professionale presenti sul territorio dell’Azienda Ulss 5 Polesana. L’adesione da parte del personale è volontaria.

Il personale scolastico che aderirà alla campagna, effettuerà un test sierologico i cui modi e tempi saranno concordati contattando in maniera diretta il proprio Medico di Medicina Generale.

Se il test sierologico dovesse risultare positivo, la persona verrà inviata al Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda Ulss 5 Polesana, al fine di effettuare un tampone naso faringeo. In attesa dell’esito dello stesso, la persona dovrà rimanere in isolamento fiduciario.

Il personale che non riesce ad effettuare il test dal proprio Medico di Medicina Generale può inviare una email al [email protected] indicando nome, cognome, data di nascita, codice fiscale e un recapito telefonico. Successivamente, il Servizio Igiene e Sanità Pubblica contatterà l’insegnante per fissare un appuntamento comunicando sede giorno ed ora in cui verrà effettuato il test sierologico.