L’iniziativa rientra nel contenitore più generale “Giovani e la cultura d’impresa”

Si occupa di nanotecnologie, di ricerca internazionale, di sviluppo dei brevetti e loro applicazioni, è uno studioso e venerdì 28 ottobre Alexey Ivanayskiy dell’università di Mosca sarà a Palazzo Celio per parlare agli imprenditori, agli studenti e verificare pure possibili sviluppi di azioni bilaterali.
L’assessore Leonardo Raito con Jugana Sladic della cooperativa Majulero hanno presentato l’appuntamento “con un personaggio unico, che spazia dalle energie alternative ai nuovi materiali per l’edilizia, dall’eolico all’ambiente”.
S’inizierà alle 9,30 con il docente della libera università di Mosca aprire su progetti di ricerca internazionali e brevetti.
L’iniziativa che rientra in quel contenitore più generale “Giovani e la cultura d’impresa” ha già trovato due esponenti, Roberto Tovo Cur e Rinaldo Boggiani Unindustria per la tavola rotonda che concluderà la mattinata aperta ad operatori, associazioni di categoria, studenti ed istituzioni.