L’acqua il tema che fa da filo conduttore alle iniziative: tutti gli eventi per i piccoli lettori

Il tema dell’acqua ispira e collega le iniziative proposte dalla biblioteca comunale per il mese di settembre. Aquae è il titolo del progetto che, oltre alla notte bianca delle biblioteche sul battello Nena, porterà in biblioteca presentazioni dal vivo e laboratori per bambini.

Il primo appuntamento è venerdì 3 settembre, alle 17, con lo spettacolo di Antonella Antonellini, Spizaldrila in scatola, una clownerie alla finestra, rivolto ai bambini dai 4 agli 8 anni. Lunedì 6 settembre, alle 17, per il progetto educativo di Acquevenete, realizzato dalla cooperativa sociale Terra di Mezzo di Padova, in biblioteca si terrà la drammatizzazione di un racconto con laboratorio finale: Una goccia, tante emozioni, per bambini dai 3 ai 5 anni.

La notte bianca delle biblioteche sarà l’occasione per raccontare il fiume a bordo del battelloNena: dal Pontile di Santa Maria Maddalena partirà la barca che ospiterà due eventi, dalle 17 alle 18,30 Racconti d’acqua con laboratorio per bambini dai 4 agli 8 anni (accompagnati da un genitore), dalle 19 alle 20,30 I libri raccontano il territorio, dialogo tra Sondra Coizzi e Sergio Gnudi.

Aquae riprende in biblioteca lunedì 13 settembre alle 17, per bambini dai 6 ai 10 anni, con Libri sott’acqua: storie allegre e divertenti a tema acqua, a cura di Carlo Corsini. Venerdì 17 settembre alle 17 laboratorio rivolto ai piccoli dai 4 anni, Oggi è il più bel giorno della mia vita, narrazione liberamente tratta da Posta per la tigre di Janosch, condotto da Antonella Antonellini. Lunedì 20 settembre, alle 17, lettura animata con laboratorio per bambini di 6 e 7 anni, Sognando l’acqua: la storia di Abdou, progetto educativo di Acquevenete, con la cooperativa sociale Terra di Mezzo di Padova.

Venerdì 24 settembre, la maratona di lettura Il Veneto legge, manifestazione promossa dalla Regione, si svolgerà in biblioteca con due appuntamenti: dalle 17 alle 18 Ho visto un pesce volare, narrazione tratta dalla storia inedita Pesce Piccolo di Georg Sobbe, a cura di Antonella Antonellini, per bambini dai 5 anni; dalle 18,30 alle 19,30 incontro con Camilla Tibaldo, finalista del premio Campiello giovani 2021 con il racconto La somiglianza. Gli incontri si concluderanno lunedì 27 settembre alle 17 con Monica Ricarello che condurrà, per bambini dai 4 ai 10 anni, Un mare magico, un mare di racconti, letture con il kamishibai, l’antica tecnica di narrazione giapponese.

Per partecipare agli eventi, è necessario prenotare entro il giorno precedente l’iniziativa telefonando allo 0425757860 o inviando una mail a [email protected]. Per i maggiori di 12 anni è necessario il green pass.