Continuano i concerti d’autunno del Rovigo Jazz Club

Martedì 1 novembre si terrà al Ridotto del teatro sociale di Rovigo il primo il concerto del trio Joel Holmes. La serata rientra nella rassegna “I concerti d’autunno”, organizzata dal Rovigo Jazz Club e dall’assessorato alla cultura del Comune, in collaborazione con centro Porsche Padova.

Joel Holmes ha iniziato a suonare il piano all’età di 4 anni. Ha studiato alla School for the Performing Arts di Baltimora e poi si è laureato in Jazz Performance alla John Hopkins University. Considerato un vero prodigio del pianoforte, a meno di 30 anni si è già guadagnato un ruolo di primo piano nella scena jazz americana ed internazionale, collaborando con artisti come Roy Hargrove, Nnenna Freelon e recentemente con Roberta Gambarini, miglior voce femminile 2010 nel referendum del Jazz Journalists Association. Joel ha all’attivo due lavori discografici: nel 2005 è uscito “Eternal Vision”, nel 2008 è seguito “African Skies” con ospiti del calibro di Gary Thomas. Quest’ultimo album ha ottenuto una nomination per il Grammy Awards 2010. Attualmente Joel Holmes dirige la “Baltimore School for the Arts” ed insegna piano jazz all’Università del Maryland.

In questo tour europeo è affiancato da Stefano Senni al contrabbasso e da Pietro Valente alla batteria, con il quale ha già effettuato due tour in Asia nel 2008 e 2009.