Tra i docenti dei corsi anche il giornalista Sergio Garbato

Occhiobello. Riprende l’attività ‘accademica’ dell’università popolare. Ventiquattro lezioni dal 3 ottobre fino a Natale, un programma, come sempre, ricco e che spazia dalla letteratura, alla storia, all’arte, alla scienza.
Tra i docenti, personalità di spicco del panorama culturale provinciale come Sergio Garbato che terrà due lezioni di letteratura straniera (il mito di don Giovanni e Moliere) e una di musica classica (Liszt il romanticismo in musica).
Un incontro sarà affidato anche all’assessore provinciale Leonardo Raito che dedicherà la lezione a un tema di stretta attualità: nascita e morte di una provincia, la provincia di Rovigo.
Le lezioni si svolgono tutti i lunedì e i giovedì dalle 15.30 alle 17 nell’auditorium di via Amendola.