Un percorso di educazione alla pace e alla solidarietà tra i popoli

La pubblicazione di un giornalino e la realizzazione di un brano rap, testo e musica, sono i frutti del “Progetto pace” realizzato nella scuola secondaria di primo grado Parenzo di Rovigo, per un percorso di educazione alla pace e alla solidarietà tra i popoli.
A presentarne i risultati, stamani a Palazzo Celio, l’insegnante Michela Marinello, accolta dalla presidente Tiziana Virgili, che ha esposto il contenuto dell’esperienza, che si è delineata attraverso la testimonianza di diversi soggetti che si sono incontrati con gli studenti e il frutto di questa presenza è stato raccolto in una pubblicazione.
Per il canto rap “Ho bisogno di te” il contributo è venuto attraverso l’incontro con Alberto Boldrini, per la necessità di esprimere i sentimenti, le emozioni, le esperienze e le riflessioni riguardanti il tema “io in relazione agli altri” sviluppato nel corso dell’anno scolastico.