Un libro di storia realizzato da Confartigianato Rovigo

In occasione delle iniziative dedicate alla celebrazione dei 150 anni della nascita dello Stato Unitario Italiano, la Confartigianato Rovigo, ha realizzato un prestigioso volume dal titolo “Viva l’Italia”.
Nell’opera, che non ha eguali nel panorama editoriale, sarà possibile trovare la ricostruzione degli anni che segnarono la nascita della nostra Patria, insieme con i ritratti degli artigiani patrioti che parteciparono alla storia risorgimentale.
Un libro di storia, dunque, ma anche un inedito racconto – condotto con paziente e rigoroso lavoro di ricerca – della passione di tanti piccoli imprenditori che, spesso a costo della propria vita; hanno fatto la storia d’Italia.
Al loro sacrificio, a questa loro grande “impresa”, alla esaltazione dei valori fondanti il nostro vivere civile, base dello sviluppo economico e sociale, Confartigianato Rovigo, vuole tributare riconoscimento e merito, organizzando una pubblica presentazione del volume “Viva l’Italia”, mercoledì 1 giugno alle ore 17.30 presso la Sala Oliva dell’Accademia dei Concordi a Rovigo. All’evento saranno altresì invitate autorità religiose, civili e militari, istituzioni del mondo economico e culturale della Provincia.
Gli indirizzi di saluto saranno affidati a Girolamo Astolfi,presidente Confartigianato Rovigo; la presentazione del volume a Claudio Miotto, vicepresidente nazionale Confartigianato Imprese; i contributi e le riflessioni a Tiziana Virgili, presidente della Provincia di Rovigo, e a Romilda Tafuri, prefetto di Rovigo.
Al termine della presentazione saranno proposte le testimonianze di alcuni artigiani pensionati, che tra il 2 ed il 3 giugno del 1946, parteciparono al Referendum popolare ”Monarchia/Repubblica”, che decretò la nascita del moderno Stato Italiano.
Moderatore: Antonello Sartori, segretario generale Confartigianato Rovigo.