(Shutterstock.com)

Il posizionamento dei varchi sarà segnalato da apposita segnaletica

Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio comunale, al fine di garantire maggiore sicurezza stradale, tutela del patrimonio e della salute dei cittadini, l’amministrazione dispone, a partire dal mese di dicembre, l’attivazione dei varchi elettronici posizionati in viale Tre Martiri in corrispondenza del civico n. 23, in entrambi i sensi di marcia, finalizzata al controllo dei transiti dei mezzi pesanti in violazione del divieto esistente.

Il posizionamento dei varchi sarà segnalato da apposita segnaletica verticale e l’attivazione degli stessi sarà accompagnata da specifico messaggio su pannello elettronico integrato con la dicitura “VARCO ATTIVO IN MODALITA’ SANZIONATORIA” se acceso e “NON ATTIVO IN MODALITA’ NON SANZIONATORIA” se spento.

L’accesso a Viale Tre Martiri è consentito solo
•ai mezzi agricoli
•ai mezzi aventi massa inferiore a 3,5 tonnellate
•ai mezzi aventi massa superiore a 3,5 tonnellate autorizzati al transito per sole operazioni di carico e scarico da effettuarsi all’interno della zona interessata dal divieto. Le autorizzazioni saranno rilasciate dalla Polizia Locale previa presentazione di formale richiesta mediante compilazione del modulo che sarà reso disponibile sul sito del Comune, da inviarsi tramite pec o tramite sportello telematico.
Per i veicoli provenienti da e in direzione Adria potrà essere percorsa la nuova bretella su strada regionale n. 443 DIR. che consente di raggiungere la S.S. 16.