Trasferimento degli uffici della Polizia Locale

Nei giorni scorsi anche un’altra operazione ha fatto scoprire un conducente con una patente di guida ucraina contraffatta

Martedì 2 novembre una pattuglia della Polizia locale ha fermato un veicolo risultato non in regola con il rispetto dell’ordinanza anti inquinamento. Il conducente è stato inoltre trovato in possesso di una patente di guida polacca risultata, dopo accurati accertamenti, falsa.

È quindi scattata la denuncia a piede libero per possesso di documento contraffatto, con la sanzione per guida senza aver conseguito la patente di guida e per violazione dell’ordinanza anti inquinamento.

Nei giorni scorsi, un’altra operazione è stata portata a termine dalla Polizia Locale  in una delle vie del centro città dove l’accesso è consentito solo ai veicoli autorizzati. Il personale, presente in zona per il controllo del territorio, ha fermato un veicolo che transitava nella via per verificare se il conducente fosse autorizzato ad accedere ad una zona soggetta a limitazioni. È emerso che il conducente era privo di autorizzazione con conseguente contravvenzione amministrativa. Ma da ulteriori controlli, gli agenti hanno scoperto che la patente di guida ucraina, era falsa anche se quasi perfettamente contraffatta. Gli operatori della Polizia Locale hanno pertanto, proceduto alla denuncia a piede libero della persona e al sequestro del documento.