(Vivida Photo PC/Shutterstock)

Quasi 23mila soci a Rovigo e provincia, e tutti i soci della Cooperativa chiamati a eleggere i loro rappresentanti nei nuovi Consigli di Zona

Dal 22 febbraio al 5 marzo gli oltre 310 mila soci di Coop Alleanza 3.0 del Veneto – di cui 141 mila a Venezia e provincia; quasi 68 mila a Treviso e provincia; 41 mila a Vicenza e provincia; 32 mila a Padova e provincia; quasi 23 mila a Rovigo e provincia e 5 mila nel Bellunese – potranno scegliere i rappresentanti sociali della Cooperativa, votando i nuovi Consigli di Zona, l’organo di rappresentanza sociale sul territorio.

Complessivamente nei territori in cui è presente Coop Alleanza 3.0 – dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia – saranno oltre due milioni i soci chiamati ad eleggere i 968 soci che siederanno nei 51 consigli di Zona dislocati in tutte le aree di presenza della Cooperativa, di cui tre a Venezia e provincia; due a Treviso e provincia, che include il Bellunese; uno a Vicenza e provincia; uno a Padova e provincia e uno a Rovigo e provincia.

Nelle cooperative di grandi dimensioni, come Coop Alleanza 3.0, la partecipazione ai processi decisionali può avvenire tramite gli organismi di rappresentanza sociale, eletti con votazioni aperte a tutti i soci, che essendo i proprietari della Cooperativa partecipano alla vita dell’impresa. 

Una testa un voto” è il principio di base della partecipazione cooperativa che contempla il diritto di ogni socio a partecipare alle decisioni che riguardano la Cooperativa.

I candidati alla rappresentanza sociale

I candidati ai Consigli di Zona sono soci della Cooperativa che hanno deciso di proporsi per contribuire a sviluppare iniziative e progetti di interesse sociale, dedicandosi alla loro realizzazione. 

Complessivamente sono quasi 1.500 i soci che si sono candidati tra dicembre e gennaio e che potranno essere eletti alla carica di consiglieri di Zona. I consiglieri di Zona rappresentano la voce dei soci nelle sedi di rappresentanza, e portano all’attenzione della Cooperativa i bisogni del territorio e dando contributi concreti per tutte le attività di sostegno alle comunità. I membri dei Consigli di Zona sono impegnati insieme al mondo delle associazioni e del terzo settore, per progettare, realizzare e promuovere iniziative a favore dei soci e del territorio, in vari ambiti, tra cui la solidarietà, l’ambiente, la cultura, l’inclusione e la cura degli animali.

Le informazioni sui candidati sono pubblicate su all.coop/elezioni.Le liste sono disponibili anche ai seggi nei negozi nel periodo delle votazioni.

Come si vota

Si vota dal 22 febbraio al 5 marzo in 316 negozi della Cooperativa dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia. Nei supermercati, i seggi sono aperti dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19; negli ipercoop, sono aperti con orario continuato dalle 9,30 alle 19. Alcune eccezioni riguardano la domenica: si vota solo nei negozi aperti ed è prevista una pausa nelle ore centrali, mentre sabato 5 marzo in tutti i negozi coinvolti si voterà solo alla mattina, fino alle ore 13. Nei negozi in cui non è presente il seggio, un manifesto indicherà quali sono i punti vendita più vicini nei quali andare a votare. Votare è molto semplice, basta presentarsi con la propria Carta socio Coop e un documento di riconoscimento nei seggi allestiti nei negozi. 
Si può esprimere una preferenza per il presidente di Zona e due per i consiglieri di Zona.

I risultati

A metà marzo, ultimate le operazioni di spoglio e con la validazione da parte della Commissione elettorale, i nomi degli eletti saranno pubblicati sul sito di Coop Alleanza 3.0. Gli elenchi degli eletti di ogni Zona soci saranno esposti anche nei negozi.