Variato il concorso di spesa per gli utenti

L’assessorato ai Servizi sociali informa che è stato variato il concorso di spesa individuale per il servizio di fornitura pasti a domicilio.
La giunta comunale, lo scorso 10 maggio, ha stabilito che il concorso massimo di spesa compreso il trasporto, è di 7 euro.
Diverse le agevolazioni previste per questa iniziativa che consiste nella fornitura di pasti caldi a domicilio, a mezzogiorno, nei giorni feriali e festivi.
Il Servizio è riservato a persone di età superiore ai 65 anni, con precedenza agli utenti del Servizio di assistenza domiciliare (SAD), indipendentemente dall’età, o a chi ha meno di 65 anni ma ha problematiche sociali rilevanti.

Per accedere al Servizio: le persone si devono rivolgere ai Servizi Sociali Comunali di viale Trieste n° 18.

Concorso di spesa:
– gli utenti del SAD, con ISEE (Indicatore Socio-Economico Equivalente) inferiore o uguale ad € 6.500,00, hanno a loro carico il 60% del concorso massimo alla spesa del pasto (€ 4,20);
– gli altri utenti concorrono invece nel modo seguente:
a) con ISEE inferiore o uguale ad € 7.000, a carico utente 80% (€ 5,60);
b) con ISEE inferiore o uguale ad € 8.500, a carico utente 90% (€ 6,30);
c) con ISEE superiore ad € 8.500, a carico utente 100% (€ 7,00).
Gli utenti che non desiderano presentare l’ISEE concorrono con il 100% del costo complessivo.
Gli utenti non in SAD, ma in gravi situazioni economiche, potranno essere sostenuti economicamente dal Comune nel pagamento del concorso di spesa.
Il Comune si riserva di erogare, indipendentemente dall’età e per casi di documentata gravità, la fornitura di pasti a domicilio gratuitamente.
Il concorso alla spesa sarà pagato anticipatamente tramite versamento postale o bancario. A fronte del riscontro del versamento, il Comune consegnerà il proporzionale numero di cedole-pasto, le quali dovranno essere giornalmente consegnate alla persona che porterà materialmente il pasto a domicilio.
Per quanto riguarda l’ISEE, ci si può rivolgere ad un CAAF.

Il concorso massimo di spesa, compreso il trasporto, è stabilito in 7 euro.

Per informazioni: Servizi Sociali del Comune – Viale Trieste n° 18 – Rovigo (tel. 0425-206481 – 0425- 206543).