La presentazione di BrilleRo

La conduzione del contest è affidata all’attore rodigino Andrea Zanforlin

Il 2 dicembre alle ore 21.00 il Teatro Studio ospiterà il primo talent dedicato ai giovani artisti rodigini, BrilleRo, organizzato dal gruppo informale NewImmagineRo, nato dall’esperienza dello scorso anno degli Stati generali dei giovani. I due giovani organizzatori, Virginia Rodella e Alberto Magon, supportati dallo staff della cooperativa sociale Il Raggio Verde, hanno ideato la serata con l’obiettivo di dare spazio e mettere in luce i talenti delle leve emergenti della Città, dando loro visibilità e l’occasione di mostrare le passioni artistiche che li animano. L’iniziativa è stata presentata oggi a palazzo Nodari.
“Si tratta – ha detto l’assessore al Welfare Mirella Zambello, affiancata da Chiara Boldrin responsabile del progetto ImmagineRo -, di una serata che vuole promuovere i giovani talenti. Come amministrazione e insieme all’assessorato alle Politiche giovanili, è nostra intenzione dare spazio e spazi ai giovani.

Dopo una call iniziale di ricerca dei talenti tramite candidatura, come hanno spiegato gli organizzatori, sono stati selezionati 7 giovani artisti tra i 15 e i 30 anni che si esibiranno nelle categorie musica, canto e ballo.
La conduzione del contest è affidata all’attore rodigino Andrea Zanforlin che accompagnerà i partecipanti ed il pubblico alla premiazione finale dell’artista ritenuto più talentuoso. Come ogni talent che si rispetti, saranno presenti in sala 3 giudici d’eccezione, Alessandro Alfonsi, Giorgia Brandolese e Camilla Ferrari, che, oltre a proclamare la miglior esibizione, esprimeranno un parere in merito a ciascun artista.

Ad arricchire le esibizioni della serata ci saranno 4 ospiti fuori gara: Silvia Belluco, Yungdobro pseudonimo di Nikolla Dobrozi, Cosimo Munaro e Andrea Tramacere.
Media partner dell’iniziativa la radio polesana Radio Kappa, PolesineCoastToCoast e Delta Radio, che ospiteranno presso i loro studi di produzione radiofonica l’artista cui sarà assegnato il titolo di migliore esibizione della serata, inoltre un ringraziamento per la condivisione delle informazioni va anche al portale di comunicazione ed eventi VIAVAI e Succede a Rovigo.
L’evento è in collaborazione con il progetto “Siamo Qui” del Comune di Rovigo che ha concesso, promosso e sostenuto l’iniziativa.
Per partecipare alla serata si consiglia di prenotare gratuitamente il proprio posto a sedere sul sito Eventbrite al seguente link https://urly.it/3ynrq
Per informazioni newimmaginero@gmail.com