Le modalità per il rimborso sono in corso di definizione

In questo periodo di misure volte al contenimento del contagio di Covid-19, tra cui la chiusura delle scuole, il Comune di Rovigo ha approvato una delibera per dare un aiuto alle famiglie. Il documento approvato dalla Giunta prevede infatti l’esenzione a tutti gli utenti del servizio di trasporto scolastico e del servizio educativo nidi, della quota parte di tariffa corrispondente a quanto dovuto per i giorni di mancata fruizione del servizio conseguenti ai provvedimenti di chiusura/sospensione delle scuole a fronte dell’emergenza Coronavirus. Tale disposizione copre i giorni già trascorsi e fino a quando le misure saranno ulteriormente disposte.

“In questo momento di difficoltà – ha detto l’assessore all’Istruzione Roberto Tovo -, abbiamo voluto essere vicini alle famiglie. Le modalità per il rimborso sono in corso di definizione”.