Sabato 21 e domenica 22 a Rosolina Mare

“L’obiettivo dell’iniziativa – afferma l’assessore provinciale Marinella Mantovani – è di promuovere una provocazione culturale sul tema della famiglia, di creare momenti di riflessione affinché tutti coloro che possono incidere sulle politiche familiari ri-pensino e ri-organzzino la loro azione ponendola all’interno di un sistema Polesine strutturato attorno ad un soggetto unico ed ai suoi componenti: la famiglia”.

Le due giornate saranno caratterizzate da quattro tavole rotonde, gruppi di discussione e spettacoli, oltre ad attività di animazione, giochi e laboratori per bambini e ragazzi. La partecipazione all’evento è gratuita, mentre per usufruire dei servizi di ospitalità e logistica è necessario iscriversi