Martedì 19 aprile al Ridotto del Teatro Sociale, ore 21.15

Momento eccezionale con grandi interpreti del jazz internazionale per il concerto di martedì 19 aprile al Ridotto del Teatro Sociale di Rovigo. La rassegna “I concerti di primavera”, promossa da Rovigo jazz club con l’assessorato alla Cultura, vede per questo terzo appuntamento di aprile, la preziosa collaborazione di Rovigo jazz e dintorni. L’iniziativa è realizzata grazie al sostegno di Porsche Italia – Centro Porsche Padova.

Spazio dunque a “A little Bartok”, una appassionata rilettura delle pagine dei Mikrokosmos di Bèla Bartòk, la celebre raccolte di piccole composizioni per pianoforte del grande compositore ungherese, proposta da una delle formazioni più intriganti tra quelle utilizzate nel panorama jazzistico, il quintetto, contesto dalle potenzialità espressive decisamente coinvolgenti ed aperte. La dimensione cameristica dell’interplay unisce l’esposizione dei temi e l’improvvisazione in una visione unitaria e suggestiva. Allo stesso tempo, la necessità di svolgere la funzione di supporto e di guida spinge i musicisti ad un costante ascolto reciproco, elemento fondamentale per stabilire equilibri e suggerire dinamiche. La sensibilità e la solidità espressiva dei musicisti di grande esperienza e spessore interpretativo coinvolti nel progetto rende possibile il disegno originale e mantiene sempre vivido il flusso sonoro. 

Daniele Santimone, chitarra; Ares Tavolazzi, contrabbasso; Riccardo Paio, batteria featuring; Marco Tamburini, tromba; Achille Succi, sax alto e clarinetto.

Concerti gratuiti per i tesserati 2011 del rovigojazzclub.

 Tessera gold 50 euro (sostenitore), tessera blue 25 euro (effettivo), tessera green 15 euro (giovani sino a 26 anni e/o musicisti). Entrata serale: tessera 5 euro.

Per informazioni ROVIGOJAZZCLUB tel 0425 28360 [email protected] www.rovigojazzclub.it