Nuova ordinanza

Pubblicità desktop 940x90 - mobile 480x68

Si andrà più piano sulla strada arginale in condizioni di maltempo, rileva il Comune di Occhiobello in una nota. È stata pubblicata un’ordinanza (1/2019), che sarà in vigore fino al 31 marzo (e poi ogni anno dal 1 ottobre al 31 marzo), che dispone l’abbassamento dai cinquanta ai trenta chilometri orari in caso di pioggia, neve, ghiaccio e nebbia.

Il limite di velocità è da osservare lungo la strada arginale tra la statale 16 e il confine con il Comune di Canaro e sulla via Malcantone, dall’intersezione con la via Bassa, e quindi sulla vie Marconi, Cavallotti, Chiavica e fino al confine con Stienta.

“Il provvedimento è motivato dal fatto che – spiega la comandante del corpo intercomunale di Polizia locale Monica Montanari – in caso di condizioni meteorologiche avverse è necessario moderare ulteriormente la velocità dei veicoli proprio per le particolari caratteristiche della strada arginale che presenta un andamento fortemente curvilineo, un profondo strapiombo sul lato del fiume e ripide banche arginali che discendono verso il piano di campagna”.

“È stata rilevata inoltre – aggiunge la comandante Montanari – un’incidentalità più accentuata nei periodi invernali”.

Un’adeguata cartellonistica stradale, che verrà collocata nei prossimi giorni e a seguito della quale il provvedimento entrerà in vigore, indicherà i tratti, le condizioni e il periodo in cui il limite di velocità sarà da rispettare.

Pubblicità box1 300x250 + box2 300x250

RISPONDI

Scrivi il tuo commento!
Scrivi il tuo nome