6 giugno 2019 - Rovigo, Cronaca

Occhiobello, primo consiglio comunale

L'11 giugno

Primo consiglio comunale dopo il voto delle amministrative del 26 maggio. Come spiega il Comune di Occhiobello in una nota, martedì 11 giugno alle 19 si riunirà l’assemblea dei nuovi eletti, all’ordine del giorno: esame delle condizioni di eleggibilità e di compatibilità degli eletti alla carica di consigliere comunale e giuramento del sindaco; elezione del presidente del consiglio comunale; comunicazione della nomina dei componenti della giunta comunale e del vicesindaco; presa d'atto dei gruppi consiliari e relativi capigruppo; definizione indirizzi per nomina e designazione dei rappresentanti del Comune in enti, aziende e istituzioni, nomina del consiglio in enti, aziende e istituzioni a esso espressamente riservate; nomina della commissione elettorale comunale; nomina commissione comunale per la formazione degli albi dei giudici popolari di Corte D'assise e Corte d'Assise d'Appello.

Il consiglio comunale sarà composto da sedici consiglieri più il sindaco, tra i banchi della maggioranza: Silvia Fuso, Matteo Corrain, Lorenza Bordin, Raffaele Ziosi, Oscar Formaggi, Mirko Mollaroli, Monica Viaro, Lorenza Alberghini, Enrico Leccese, Laura Bella, Doriana Ranzani.

Consiglieri di minoranza eletti sono: Davide Valentini, Irene Bononi, Marcello Cauduro, Paolo Pezzini, Elisa Gessi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.