16 novembre 2018 - Rovigo, Cronaca

Senso unico alternato sul ponte, dirige la Pm

Occhiobello, presidiati gli incroci più trafficati

Dall’entrata in vigore del senso unico alternato sul ponte, gli agenti della polizia locale hanno presidiato le intersezioni maggiormente trafficate e critiche, spiega il Comune di Occhibello in una nota. Per rendere la circolazione più fluida possibile, in alcuni casi è stato necessario intervenire, da parte degli agenti, con segnalazione manuale negli incroci semaforizzati.

“Le prescrizioni date mediante segnalazioni degli agenti – spiega la comandante della polizia locale Monica Montanari - annullano ogni altra prescrizione a mezzo della segnaletica stradale, nel caso specifico, anche se i semafori sono attivi, la validazione delle immagini viene eseguita nel rispetto degli orari che vengono comunicati formalmente e sistematicamente dagli agenti presenti nelle intersezioni semaforizzate”.

La precisazione del comandante Montanari risponde ad alcune segnalazioni giunte al comando da parte di cittadini che hanno chiesto chiarimenti. Se è la polizia locale a dirigere il traffico, in sostanza, le indicazioni date agli automobilisti dai vigili sono prevalenti rispetto al semaforo.

Il senso unico alternato, avviato il 12 novembre, resterà in vigore fino al 30 novembre. Si sono resi necessari altri provvedimenti di viabilità, per ragioni di sicurezza, come la chiusura dell’argine dalle 22 alle 7 e l’obbligo di svolta a destra sulla Malcantone per chi proviene da via Bassa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.