17 agosto 2018 - Rovigo, Sport

CorriXRovigo, oltre 200 i runner e i camminatori

Successo per la manifestazione

Giovedì 9 agosto la CorriXRovigo ha fatto tappa allo stadio rodigino "Francesco Gabrielli", in viale Tre Martiri, per dar vita al settimo appuntamento del 2018, organizzato con la collaborazione del settore giovanile del Calcio Rovigo. A breve la nuova tappa.

 

"Il caldo e le ferie - spiegano gli organizzatori - non hanno frenato gli oltre 200 runner e camminatori che poco prima delle 20 si sono schierati sotto l'arco della partenza. Allo start l'intero plotone ha completato un anello nel campo centrale dello stadio, poi, lungo la pista ciclabile di viale Tre Martiri, ha raggiunto il quartiere San Bortolo. Qui i due tracciati disegnati dagli organizzatori hanno preso direzioni diverse. Chi ha optato per i 5 chilometri è rientrato percorrendo viale Venezia, dove ad attendere la "CXR Generation" c'era il ristoro di metà percorso gestito dai giovani atleti di Confindustria Atletica Rovigo. Il tracciato lungo invece ha portato fino a San Sisto, per poi far ritorno in città lungo l'amata pista ciclabile Baden-Powell. Prima di rientrare allo stadio suggestivo passaggio anche per le vie del centro. All'arrivo, sotto la minaccia di lampi e pioggia, solito ricco ristoro a base di frutta, acqua e sali minerali, offerto dai responsabili del settore giovanile del Calcio Rovigo".

 

Per la prossima tappa della CorriXRovigo, in calendario il 23 agosto, bisognerà spostarsi solo di qualche metro. Partenza e arrivo saranno ospitati dal Circolo Tennis di viale Tre Martiri. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.