3 agosto 2018 - Rovigo, Sport

Rosolina, beach volley under 16: tappa regionale

Sabato 4 agosto

Nuovo evento per Fipav Rovigo, che sabato 4 agosto ospiterà in collaborazione con Lido Bagno Azzurro la tappa regionale sperimentale di beach volley patrocinata dalla Città di Rosolina, è spiegato in una nota.

Di cosa si tratta: il comitato regionale Fipav Veneto ha indetto il circuito regionale maschile e femminile di beach volley 2x2, riservato alle categorie giovanili fino all’Under 16. Fipav Rovigo ospiterà la quinta tappa regionale Under 16 di sei, il prossimo sabato a Rosolina.

La location: dopo soli due mesi dal successo collaborativo di Mininbeach si torna a Rosolina, presso lo stabilimento balneare Lido Bagno Azzurro che questa volta per l’evento ha messo a disposizione della federazione sei campi da beach volley, numerosi spazi d’ombra per gli atleti, area briefing e servizi docce/spogliatoi oltre a proporre appositi menù sportivi a costi convenzionati a tutti i partecipanti.

Chi può partecipare: possono partecipare alle gare del circuito regionale Under 16 esclusivamente atleti ed atlete nati/e dal primo gennaio 2003 al 31 dicembre 2007, che sono in possesso di un tesseramento agonistico presso società Fipav che svolgono attività di pallavolo e che abbiano ricevuto la relativa autorizzazione per la pratica del beach volley, o società affiliate Fipav che praticano esclusivamente attività di beach volley. Gli atleti e le atlete partecipanti al circuito giovanile acquisiranno punti validi per l’Under 16 nazionale al fine di conquistare l’accesso alla finale nazionale di categoria e concorreranno al titolo di campione/campionessa regionale giovanile del Veneto. I tecnici accompagnatori, per sedere in panchina, dovranno presentare regolare attestazione di tesseramento quale tecnico di beach volley (maestro od allenatore) al supervisore messo a disposizione da Fipav Veneto.

La tappa: si svolge in giornata con gironi di qualificazione e a seguire tabellone a singola eliminazione per determinare i relativi vincitori della categoria maschile e femminile. La tappa sarà seguita dalla figura tecnica di supervisore assegnata da Fipav Veneto che, in base alle iscrizioni definitive, organizzerà il programma delle gare, comunicandolo come prevede il regolamento federale al briefing delle ore 8.30 di sabato mattina. Sono ammesse alla singola tappa un massimo di 18 coppie per gender e la scadenza iscrizioni è prevista per giovedì 2 agosto.

Una splendida possibilità quindi, per gli atleti di Fipav Rovigo in età, ma anche per chi volesse godersi un ottimo spettacolo di beach volley giovanile, dopo la splendida vetrina del Mininbeach dello scorso 3 giugno, giocatosi proprio sulla sabbia del Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni