27 luglio 2018 - Rovigo, Economia & Lavoro

Danni da maltempo, aiuti per famiglie e imprese

RovigoBanca ha avviato una serie di misure straordinarie, plafond di 5 milioni

A seguito degli avversi eventi atmosferici verificatisi nel corso del mese di luglio, che hanno causato ingenti danni in diverse zone del territorio provinciale, RovigoBanca, spiega l'istituto in una comunicazione stampa, ha avviato una serie di misure straordinarie per aiutare famiglie, commercianti, imprenditori agricoli e artigiani che hanno subito danni dall’ondata di maltempo.

"Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di mettere a disposizione un plafond di 5 milioni di euro, destinato a sostenere economicamente tutti coloro che abbiano subito danni diretti o indiretti.

Per aziende e privati è prevista l’erogazione di finanziamenti chirografari, rimborsabili in massimo 60 rate mensili, a condizioni di particolare attenzione.

Le finalità dell’intervento saranno le seguenti: sostegno alla liquidità, ripristino impianti e/o attrezzature ed immobili. Inoltre RovigoBanca potrà anche anticipare i risarcimenti quantificati dalle perizie assicurative sino all’80% del prodotto lordo vendibile del 2017, comunque fino a un massimo di 75.000 euro.

Dopo una rapida attivazione delle procedure per la valutazione del merito creditizio da parte della banca, i finanziamenti verranno messi a disposizione “in tempi celeri”. L'obiettivo è, infatti, quello di favorire, attraverso la velocità nelle risposte e l'applicazione di condizioni agevolate, il ritorno alla normalità nel più breve tempo possibile delle zone che hanno subito danni rilevanti.

Il provvedimento rappresenta il rinnovato impegno di RovigoBanca nei confronti del territorio in cui opera verso il quale, anche in passato, è intervenuta efficacemente e prontamente durante tutti i casi di emergenza che si sono verificati.

Informazioni e fogli informativi a disposizione presso tutte le filiali della Banca".

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.