8 marzo 2018 - Rovigo, Cronaca

“Premio città di Rovigo: l'innovazione in rosa”, il 10 marzo la consegna della targa

L'iniziativa è promossa dagli assessorati alla Cultura e alle Politiche sociali

Sabato 10 marzo in Pescheria Nuova alle 17 si terrà la cerimonia di consegna della targa alla vincitrice del “Premio città di Rovigo: l'innovazione in rosa”.

 

Come spiega l'amministrazione comunale in una nota l'iniziativa, "promossa dagli assessorati alla Cultura e alle Politiche sociali, vuol essere un riconoscimento alle donne che risiedono e/o operano nella città di Rovigo, che si sono distinte per capacità professionale, talento artistico o culturale, creatività, intraprendenza, merito sportivo, impegno sociale; donne che con determinazione e passione hanno saputo combinare, in modo così specificatamente femminile, competenze, esperienze, intelligenza ed emotività, spesso unite ad una predisposizione naturale ad una umanità nell'operare "a servizio degli altri"; donne che si sono impegnate con attività concrete nei diversi settori ed in questo modo hanno giovato al territorio, sia rendendone più alto il prestigio, attraverso le loro competenze, sia utilizzando le proprie capacità in modo disinteressato.

Si tratta di un riconoscimento simbolico al valore dell'operato femminile".

La consegna della targa era prevista alle ore 11 di sabato, ma è stata spostata alle 17 sempre di sabato 10 marzo.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.