1 febbraio 2018 - Rovigo, Cultura

Al via la rassegna "Incontri con l'autore"

Tra febbraio ed aprile saranno 20 i Comuni che ospiteranno un regista, uno scrittore, un giornalista, una sportiva o un attore

Con un cartello capace di proporre 21 appuntamenti con i principali autori tra i più letti del momento è stata presentata a Palazzo Celio la XIII edizione della rassegna “Incontri con l’autore” promossa dalla Provincia in collaborazione con la Regione Veneto Reteventi, il Sistema bibliotecario provinciale e la Fondazione Aida.

Tra febbraio ed aprile saranno 20 i Comuni che ospiteranno un regista, uno scrittore, un giornalista, una sportiva o un attore come David Riondino che aprirà la rassegna sabato 10 alle 21 a Canda in sala don Rodolfo Ravara.

“Una proposta culturale di qualità – l’ha definita il presidente della Provincia Marco Trombini – resa possibile dalla rete creata dal Sistema bibliotecario, i Comuni, le biblioteche e la Fondazione Aida consci che è dalla lettura, dal confronto e dall’ascolto che si sviluppano le idee e senso critico”.

Il 17 alle 21 al Castello di Arquà sarà Susy Blady con “Il paese dei cento violini”; doppio appuntamento con la giornalista Tiziana Ferrario “Orgoglio e pregiudizi” il 23 alle 21 a San Martino di Venezze e sabato 24 alle 17 ad Adria. Mercoledì 28 a Melara ancora un giornalista Dominico Quirico “Ombre dal fondo” mentre il 2 marzo a Ceregnano la più volte campionessa di arrampicata Anna Torretta con “La montagna che non c’è”.

Lo psichiatra e sociologo Paolo Crepet “Il coraggio” sarà venerdì 9 marzo alle 17,30 a Lendinara ed alle 21 a Taglio di Po; il venerdì 16 a San Bellino ci sarà lo scrittore Diego De Silva “Divorziare con stile”.

Mercoledì 21 a Costa di Rovigo la coreografa Carolyn Smith “Ho ballato con uno sconosciuto”. Doppio appuntamento domenicale il 25 con lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni alle 17,30 a Castelmassa ed alle 21 a Villadose.

Il 6 aprile a Polesella c’è Darwin Pastorin, giornalista sportivo “Lettera a un giovane calciatore” e sabato 7 a Bosaro Maurizio Nichetti presentare alle 21 “Autografia involontaria”.

Il programma prosegue poi venerdì 13 alle 21 a Badia col cuoco Marco Bianchi “Cucinare è un atto d’amore”; sabato 14 alle 21 a Bergantino con “Cuori contro” del giornalista Luca Telese che ritroviamo poi domenica 15 aprile alle 21 a Lendinara. Sempre domenica 15 a Trecenta arriva alle 18,30 la scrittrice Cinzia Tani “Darei la vita”. Venerdì 20 alle 21 a Crespino ci sarà la giornalista Alessandra Sardoni “Irresponsabili” e la chiusura col giornalista Giampiero Mughini sabato 21 alle 21 a Ceneselli e la domenica 22 alle 17,30 a Rosolina.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero e compatibilmente con il numero dei posti con informazioni reperibili in Provincia, ufficio Cultura o nelle biblioteche dei Comuni ospitanti l’iniziativa.

“Nessuno meglio della Provincia – ha ricordato l’assessore regionale Cristiano Corazzari presente alla conferenza stampa assieme a diversi amministratori locali – può fungere da coordinatore e promotore in un ruolo come la Cultura dove i singoli Comuni da soli non sarebbero in grado di fare. Come Regione – ha concluso abbiamo sempre sostenuto il ruolo delle Province e l’investimento che stiamo operando nella Cultura con Reteventi ci sprona a proseguire”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni