31 gennaio 2018 - Rovigo, Cronaca

Smog, Rovigo promuove le "Domeniche ecologiche"

Stop alle auto per tre giornate

Il Comune di Rovigo promuove le domeniche ecologiche. Stop quindi alle auto dalle 10 alle 19 per tre giornate, l'11 febbraio, il 25 marzo e il 15 aprile.

"L'iniziativa - spiega l'amministrazione comunale in una nota - ha l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini a ridurre l'uso delle auto private, nell'ottica di un miglioramento dei fenomeni di inquinamento atmosferico.

Il monitoraggio della qualità dell'aria svolto dall'Arpav, segnala su tutto il territorio regionale, dati di criticità per quanto riguarda le famigerati polveri sottili (PM10), soprattutto durante il periodo invernale, in cui le condizioni di ristagno atmosferico favoriscono i fenomeni di accumulo delle concentrazioni di polveri con valori che talvolta, spesso per più giorni consecutivi, superano il valore limite di 50 μg/Nm3.

E' perciò importante, oltre ad intervenire con provvedimenti strutturali ed emergenziali, promuovere azioni che sensibilizzino i cittadini verso comportamenti eco-compatibili, a tutela della salute di tutti. Lo scopo di questa iniziativa è proprio creare più consapevolezza nell'opinione pubblica per un maggiore rispetto nei confronti dell'ambiente".

L'area interessata dalle limitazioni per le tre domeniche ecologiche, è quella del centro cittadino delimitato dalle seguenti vie che rimangono, invece, transitabili: via S. Bellino - Viale A. Oroboni - Viale della Pace - Via D. Alighieri - Largo Martiri - Circonvallazione Ovest – Via G. Falcone P. Borsellino – Viale Porta Po. 

 

(in allegato il testo dell'ordinanza)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni