16 gennaio 2018 - Rovigo, Cronaca, Eventi

Rovigo si prepara al Gran Gala di Carnevale

L'iniziativa, dal titolo “Vestiti d'opera”, si svolgerà al teatro Sociale

E' stato presentato a Rovigo il primo Gran Gala di Carnevale, in programma l'8 febbraio al Teatro Sociale.

L'iniziativa, dal titolo “Vestiti d'opera”, promossa dall'assessorato alla Cultura in collaborazione con la Fondazione Rovigo Cultura, si divide in due momenti, uno con inizio alle 19.30 prevede aperitivo di benvenuto e cena al Ridotto, con musica dal vivo della Tiger Dixie Band; il secondo alle 22 con dj set per una grande festa in platea del Teatro e alle 22.30 sfilata di maschere con premiazione del costume più bello e originale.

Per una sera tutti potranno trasformarsi nei grandi personaggi dell'opera, infatti sarà possibile affittare i costumi usati in scena.

“Metteremo a disposizione del pubblico i costumi del teatro – ha spiegato l'assessore alla Cultura Alessandra Sguotti -, il nostro obiettivo è far venire tante persone, soprattutto i giovani, affinché possano vedere la bellezza del nostro scrigno culturale e innamorarsene. Ringrazio la Fondazione Rovigo Cultura e gli sponsor che sostengono l'evento”.

Soddisfazione anche da Valentina Noce vice presidente Fondazione Rovigo Cultura. “Noi vogliamo fare da polo catalizzatore per creare una rete parte di un unico progetto volto a valorizzare la cultura. Il Gala di Carnevale si inserisce in questo obiettivo e crea una compenetrazione tra società, cultura, teatro, musica. Ci aspettiamo grande partecipazione”.

La cena, con prenotazione obbligatoria, è per un massimo di 40 coppie, costo 50 euro comprensivo di noleggio abito; il dopocena alle 22 è per un massimo di 240 persone con ingresso a 10 euro, il noleggio dell'abito è al costo di 50 euro.

Per prenotazioni e noleggio costumi opere, è necessario telefonare al botteghino del Teatro al n. 0425/25614.

Saranno premiati i tre costumi più belli, in palio biglietti per le Stagioni Teatrali.

“Invito tutti a partecipare – ha aggiunto il sindaco Massimo Bergamin -, apriamo le porte del nostro Teatro per un evento davvero speciale. La cultura è anche divertimento, aggregazione e condivisione. Siamo certi che sarà una grande festa!”.

 

Tag: carnevale

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.