2 novembre 2017 - Rovigo, Cronaca

Sapori e tradizioni, la cucina locale protagonista in tv

L'assessore al Turismo di Occhiobello ospite alla trasmissione "Lungo il fiume del canale"

Promuovere il territorio con piatti tipici e prodotti della terra. L’assessore al turismo di Occhiobello Irene Bononi si è messa in gioco cucinando davanti alle telecamere del canale Alice per un programma che andrà in onda il 7 novembre sul canale 221.

Nei locali del ristorante La Colombara di Santa Maria Maddalena, sono stati cucinati alimenti acquistati in punti vendita del paese trasformati in ricette tradizionali a base di zucca, insaccati e verdure.

“La nostra terra produce sapori da valorizzare e fare conoscere – commenta l’assessore Irene Bononi -, siamo ricchi di tradizione e capacità per un marketing territoriale che punti all’enogastronomia di qualità”.

La trasmissione Lungo il fiume del canale 221 sta percorrendo i paesi affacciati sul Po dal Monviso fino al Delta, alla scoperta della cucina e dei segreti dei piatti di un tempo che, nel caso di Occhiobello, verranno rivelati durante la messa in onda martedì 7 novembre alle 22,20.

La puntata su Occhiobello, a cui hanno partecipato anche il vicesindaco Davide Diegoli, il regista Ferdinando De Laurentis e Irene Bianchi della Colombara, è stata condotta da Enzo Biassoni, mentre Ombretta Calzolari ha insegnato come cucinare i piatti polesani.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.