9 ottobre 2017 - Rovigo, Sport

Rugby Rovigo Delta, in vendita i biglietti per il primo match di Continental Shield

Sabato 14 ottobre allo stadio "Battaglini"

Messo momentaneamente in pausa il Campionato Italiano d’Eccellenza, la Femi-Cz Rugby Rovigo Delta torna a giocare tra le mura amiche dello Stadio “Mario Battaglini” per la prima partita dell’EPCR Continental Shield: sabato 14 ottobre con fischio d’inizio alle ore 15, i rossoblu affronteranno infatti i georgiani del Rugby Club Batumi nel tornero europeo di qualificazione alla Challenge Cup.

In vista della partita di sabato, da domani martedì 10 ottobre sarà attiva la prevendita dei biglietti sia al Caffè Molinari di Piazza Vittorio Emanuele II sia alla Segreteria di viale Alfieri, aperta dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. La prevendita sarà attiva anche sabato mattina mentre nel pomeriggio sarà possibile acquistare i biglietti direttamente ai botteghini dello Stadio dalle ore 14.

Questi i prezzi dei biglietti:

Tribuna Ovest zona vip 25 Euro

Tribuna Est e Ovest intero 12 Euro
Tribuna Est e Ovest ridotto donna e over 65 anni 10 Euro
Tribuna Est e Ovest under 18 Gratis

Anche in occasione della partita di sabato sarà attiva BersagliottoLand, l’area gioco dello Stadio Battaglini dedicata ai bambini che accompagnano i genitori alle partite dei rossoblu. La partecipazione a BersagliottoLand è riservata esclusivamente ai bimbi di genitori in possesso dell’abbonamento rossoblu o che acquistano un biglietto come spettatori della partita. Il servizio è gratuito per gli abbonati e ad offerta libera per i possessori del biglietto, eventuali donazioni volontarie saranno devolute interamente a Faedesfa Onlus per sostenere le attività dell’Associazione. BersagliottoLand aprirà alle ore 14:30, mezzora prima del fischio d’inizio del match.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.