7 settembre 2017 - Rovigo, Spettacoli

Dindo e Cattarossi, il duo violoncello e pianoforte ospite all'Auditorium del Conservatorio

Quarto appuntamento della rassegna "Rovigo Cello City"

Si terrà sabato 9 settembre alle ore 21, il quarto appuntamento della rassegna rodigina dedicata al violoncello, Rovigo Cello City. Questa volta l'Auditorium del Conservatorio accoglierà Enrico Dindo al violoncello e Monica Cattarossi al pianoforte.

Enrico Dindo, figlio d’arte, inizia a sei anni lo studio del violoncello. Si perfeziona con Antonio Janigro e nel 1997 conquista il Primo Premio al Concorso "Rostropovich" di Parigi. Da quel momento inizia un’attività da solista che lo porta ad esibirsi con le più prestigiose orchestre del mondo e al fianco dei più importanti direttori.
Direttore stabile dell’Orchestra da camera “I Solisti di Pavia”, ensemble da lui creato nel 2001, direttore musicale della HRT Symphony Orchestra di Zagabria, è anche docente della classe di violoncello presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, presso la Pavia Cello Academy e ai corsi estivi dell’Accademia Tibor Varga di Sion.
Monica Cattarossi, dopo gli studi presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia e la laurea in Musicologia presso l’Università di Cremona, si è dedicata con particolare passione alla musica da camera. Specializzata nel repertorio in duo con violino e violoncello, ha vinto numerosi premi come miglior accompagnatrice e ha lavorato in accademie prestigiose come il Mozarteum di Salisburgo, l’Accademia “W. Stauffer” di Cremona, l’Accademia di Musica di Pinerolo e Pavia Cello Academy.

Il programma della serata prevede: Sonata per violoncello, Op. 119 di Sergej Prokofiev, Sonata per violoncello di Claude Debussy e Sonata per violoncello e pianoforte, Op. 40 di Dmitrij Shostakovich, tre brani che ben rispecchiano gli anni in cui sono stati composti, un arco temporale breve ma alquanto mutevole e ricco di contraddizioni.

Il costo del biglietto è di € 10 intero e € 5 ridotto (ingresso gratuito per i soli soci e gli studenti del Conservatorio).
La prenotazione del posto può essere fatta nella sede dell’Associazione, in vicolo Venezze, 2 (dalle ore 10 alle 12, escluse le domeniche) oppure tramite bonifico bancario indicando nella causale il concerto scelto (IBAN IT61 O 033 5901600 1000 00078743).
Per informazioni info@rovigocellocity.it o 0425.21405.
 
Il concerto è realizzato con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Rovigo.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.