24 febbraio 2017 - Rovigo, Sport

Il campione del volley Andrea Lucchetta arriva a Rovigo

Il 3 marzo l'iniziativa “Dal Polesine alla vetta del mondo... un sogno”

“Dal Polesine alla vetta del mondo... un sogno”. E' il titolo dell'evento promosso dal Comune di Rovigo in collaborazione con il Coni provinciale, FipavRovigo e Censer Rovigo fiere, in programma il 3 marzo alle 21 nella sala Rigolin del Censer. Protagonista Andrea Lucchetta, olimpionico di volley e commentatore televisivo e altri campioni dello sport e della vita come: Stefania Chiarioni atleta paralimpica alle olimpiadi di Londra, Fabio Volpe, dirigente campione del mondo, Maurizio Borgato, arbitro Fipav CVB FIVB. La serata sarà moderata da Pino Tumeo.
“Abbiamo voluto creare un momento - ha detto l'assessore allo Sport Luigi Paulon durante la presentazione avvenuta oggi a palazzo Nodari -, per dare riconoscimento agli atleti che hanno fatto la storia dello sport nazionale e internazionale, in particolare nella pallavolo. Pochi sanno che da una piccola terra come il Polesine si può arrivare in alto. Desideriamo che le testimonianze della serata possano essere un esempio per i giovani affinché possano realizzare i proprio sogni. Un messaggio importante che arriva dal mondo dello sport per il futuro dei nostri ragazzi”.
L'iniziativa, come ha spiegato Paulon è stata possibile grazie alla sinergia con Nadia Bala paratleta che ha lavorato con Lucchetta, con Natascia Vianello fiduciario provinciale FIPAV e con Lucio Taschin delegato provinciale Coni.
Il valore aggiunto di questo incontro, per Vianello, oltre alla presenza di Lucchetta, è il coinvolgimento di tutti i personaggi rodigini coinvolti nella pallavolo. “Spero che questo album di ricordi possa essere di stimolo per i giovani sportivi polesani”.
Bala ha detto che Lucchetta sarà a Badia al mattino per incontrare i ragazzi della scuola Balzan. “Sto cercando i portare avanti con lui un progetto anche sul sitting volley che è il mio sport perché la squadra è tutto”.
Per Taschin, l'evento è in piena sintonia con il pensiero del Coni. “E' bello che questo momento sia organizzato durante la tre giorni di promozione dello sport in tutte le scuole promossa dalla Regione Veneto. Invitiamo tutti i ragazzi e le società a partecipare”.
Prima della serata Lucchetta sarà in visita al reparto di pediatria dell'ospedale rodigino, alle 18 ci sarà un'intervista con Delta Radio e a seguire piccole sorprese in qualche palestra cittadina dove si svolgono gli allenamenti.
Un ringraziamento infine da Paulon, al Censer che ha subito accolto favorevolmente il progetto.

Tag: sport

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.