22 settembre 2016 - Rovigo, Sport

Domenica la XX edizione del torneo internazionale di rugby femminile

Allo stadio Battaglini

E’ stata presentata a Palazzo Celio la XX edizione del torneo internazionale rugby seven femminile Mirko Petternella in programma domenica 25 settembre allo stadio Battaglini di Rovigo per formazioni senior e under 16.

“Una tappa importante – come l’ha definita il presidente di Palazzo Celio Marco Trombini – che sta a testimoniare il coinvolgimento di tanti amici e volontari e la capacità di qualcuno nel dare con passione, aspetto questo che fa la differenza, la continuità”.

Con la regia di Gisella Quaglio l’attività inizierà alle 10 con le finali alle 15 e successive premiazioni.

Sull’appuntamento “storico” per il movimento rugbystico femminile sono poi intervenuti l’assessore allo Sport del Comune di Rovigo Luigi Paulon “speriamo in un futuro oltre il torneo per il rugby femminile” il delegato provinciale del Coni Lucio Taschin ed alcuni dirigenti del mondo della pallovale.

Poi la signora Marina, moglie di Mirko Petternella. “E’ un ricordo che tenete vivo da 20 anni sempre con entusiasmo ed affetto. Con lui ho scoperto il mondo del rugby, l’ho apprezzato e le sue parole “se cerchi un amico lo trovi nel rugby” mi accompagnano sempre e voi me lo testimoniate ogni anno”.

 

Tag: rugby

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.