14 settembre 2016 - Rovigo, Cronaca

"In pista per la pediatria", quando la solidarietà corre sui pattini a rotelle

L'evento domenica 18 settembre

Domenica 18 settembre è in programma la seconda edizione "In pista per la pediatria", l'iniziativa nata dalla collaborazione tra il Comitato Andrea Navaro, lo Skating Club Rovigo e il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo.

Il comitato Andrea Navaro si è costituito all’interno dell’Associazione Ametiste con l’obiettivo di sostenere iniziative a favore dei bambini e delle rispettive famiglie che nella loro vita si trovano a fare i conti con una malattia oncologica o oncoematologica in età pediatrica.

"Lo scorso giugno - si legge in una nota - la prima edizione di “In pista per la pediatria” ha permesso di raggiungere un grande traguardo, donare all’ambulatorio di Pronto Soccorso della Pediatria di Rovigo un carrello per le emergenze pediatriche, che sarà consegnato a breve.

L’obiettivo del prossimo e di tutti gli eventi che seguiranno sarà quello di sostenere la Pediatria di Rovigo al fine di creare uno spazio che possa essere a misura di bambino e di genitore".

Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18:00 sarà possibile pattinare al Pattinodromo delle Rose, con propri pattini di qualsiasi tipo oppure ottenerne in prestito facendo un'offerta libera. Si ricorda che è obbligatorio il casco protettivo per accedere alle tre nuove piste dell'impianto che si trova a Rovigo, nel quartiere Commenda a fianco del Palasport di via Bramante. L'intero incasso verrà devoluto al Comitato Andrea Navaro e sarà destinato alla donazione di ausili per il reparto pediatrico di Rovigo.

Lorella, la mamma di Andrea dichiara: “Ringrazio infinitamente tutti i volontari che in memoria di mio figlio, scendono sempre in pista con il cuore, è un modo per far rivivere gli ideali di Andrea e tentare di sostituire per un attimo il grande dolore della perdita di un figlio con la meraviglia di tante persone che scelgono di vivere nella solidarietà”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.