13 maggio 2016 - Rovigo, Politica

Federica Moretti è il nuovo assessore all’Urbanistica

’ Federica Moretti il nuovo assessore all’Urbanistica, Edilizia privata, Politiche energetiche, del Comune di Rovigo. La presentazione ufficiale è avvenuta a palazzo Nodari, da parte del sindaco Massimo Bergamin.
“Sono felice – ha detto il sindaco – di avere nella nostra squadra Federica Moretti, una professionista che vanta un curriculum di tutto rispetto. E’ stata una scelta ponderata, che ha un peso specifico particolare per la sua professionalità e il ruolo che va a ricoprire. E’ un investimento rispetto ad un programma politico che la città conosce. Perché Rovigo ha bisogno di certezze”.

Moretti, 41 Anni il 28 maggio, è ingegnere civile, iscritta all’Ordine degli ingegneri di Rovigo, con specializzazioni ed esperienze nell’edilizia sostenibile e riqualificazione energetica, pianificazione urbanistica, energie rinnovabili, assistenza e perizie tecniche, contabilità lavori, direzione cantieri, coordinamento sicurezza. Svolge attività di libero professionista con studio a Padova, con la Provincia di Padova ha un contratto per il progetto 3L, sempre in tema di politiche energetiche. Tra i principali ruoli svolti: progettista, project manager, direttore dei lavori, consulente tecnico.
Mamma da poco, il suo curriculum presenta ottime credenziali alle quali si sono aggiunte anche quelle dell’assessore Saccardin che è stato suo insegnante di chimica e ha detto. “Ho insegnato per 28 anni e solo due volte ho dato dieci, uno di questi è stato proprio a Federica Moretti”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.