29 marzo 2016 - Rovigo, Cultura

'Parole d'Autore', a Occhiobello arriva Marcello Fois

Vincitore del premio Calvino

Riprendea Occhiobello la rassegna letteraria 'Parole d'autore', con un ospite che è stato vincitore del premio Calvino ed è sceneggiatore oltre che romanziere. Marcello Fois presenta venerdì 1 aprile alle 21 al teatro Tosi, Luce perfetta (Einaudi).

Cristian e Maddalena si conoscono da sempre e, se il destino non si fosse messo di traverso, sarebbero già l'uno dell'altra. Tra loro due, esattamente al centro, c'è Domenico: amico fraterno di Cristian, promesso sposo di Maddalena. Seguendo fino ai nostri giorni la stirpe dei Chironi, Marcello Fois racconta la contemporaneità come un tempo eterno. Il respiro epico e la tensione drammatica della sua scrittura danno vita a una storia dove il desiderio e la vendetta, la colpa e il perdono, si fondono inestricabilmente, mostrandoci come la letteratura, da sempre, parli di una cosa sola, di noi.

 

 

Marcello Fois

Nato a Nuoro, vincitore del premio Italo Calvino 1992, vive e lavora a Bologna. Ha pubblicato molti libri, tra cui: Falso gotico nuorese, Sempre caro, Ferro Recente e Meglio morti, Dura madre, Piccole storie nere, Memoria del vuoto, Stirpe, Nel tempo di mezzo, L'importanza dei luoghi comuni.

Ha scritto due racconti per le antologie Crimini, Crimini italiani e L'altro mondo. Come sceneggiatore ha lavorato alle serie televisive Distretto di polizia e Crimini, e ad alcuni film, tra cui Ilaria Alpi, Certi bambini e L'ultima frontiera.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti