24 marzo 2016 - Rovigo, Cronaca

Quattro atleti di Occhiobello ai nazionali di Nuoto

Si svolgeranno a Riccione

Si sono qualificati per i campionati nazionali di nuoto e si allenano tutti i giorni nella piscina comunale di Occhiobello. Ludovica Lugli, Giada Droghetti, Alberto Navarri e Alessandro Burini sono i giovanissimi atleti che hanno ottenuto i tempi migliori per potere accedere ai nazionali che si svolgeranno a Riccione dal primo al 6 aprile.

Allenati da Massimiliano Negri per Occhiobello Nuoto, i ragazzi hanno incontrato l'assessore allo sport Davide Diegoli che ha fatto i complimenti e ha augurato loro di dare il massimo. Fiduciosi ed emozionati, i giovani saranno accompagnati a Riccione dalle famiglie e dall'allenatore.

“Sono orgoglioso di questi atleti – ha detto il tecnico Negri -, stanno facendo molti sacrifici e si sono distinti tanto da arrivare alle qualificazioni, insieme siamo riusciti a fare emergere le caratteristiche e le potenzialità di ciascuno”.

Ludovica Lugli (2001) gareggerà per i 200, 400 e 800 stile, oltre alle staffette con la Padova Nuoto, l'atleta ha partecipato ai ritiri con la nazionale di fondo dopo essere arrivata terza ai nazionali di fondo e terza nei 400 stile ai campionati italiani di Roma.

Giada Droghetti (2003) scenderà in vasca per i 100 rana, Alberto Navarri (2002) per i 200 dorso, 400 e 1500 stile, mentre Alessandro Burini per i 50 stile.  

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti