21 marzo 2016 - Rovigo

'Il Pifferaio Magico' incanta il pubblico del Sociale

Teatro esaurito e bambini entusiasti per il nuovo appuntamento di Musica a fumetti

Teatro esaurito e bambini entusiasti per il nuovo appuntamento di Musica a fumetti. Il titolo di quest’anno in prima assoluta “Il Pifferaio magico”, ha catturato l’attenzione di tutti i presenti che hanno condiviso un bel momento di divertimento ma anche istruttivo, in grado di avvicinare i più piccoli al mondo della musica in modo semplice e coinvolgente.

Il clarinettista Gabriele Mirabassi - con il suo magico clarinetto -  e il disegnatore della Walt Disney Alessandro Gottardo - con i suoi divertenti personaggi – hanno incantato gli ascoltatori, accompagnati dalla musica de I Virtuosi della Rotonda e dalla simpatia dell’attrice Saida Puppoli.

 

Musica a fumetti è sicuramente uno dei progetti più amati e seguiti dalle scuole. Il Teatro Sociale di Rovigo ospita ogni anno la prima esecuzione assoluta di questo spettacolo che vuole essere momento non solo di fruizione ma anche di interazione con i bimbi delle elementari e delle materne. Il progetto prevede una preparazione a scuola, grazie ai docenti, che a loro volta vengono formati con un incontro mirato al Ridotto del Teatro Sociale.

 

Il sindaco Massimo Bergamin, affiancato dall’assessore alla Cultura Andrea Donzelli, non ha voluto mancare a questa iniziativa, importante per le scuole e per i più piccoli. “Sono felice di vedere – ha detto il sindaco -, un teatro pieno di bambini, sono sicuro che vi divertirete. Ringrazio i Virtuosi della Rotonda, tutti gli artisti che sono qui sul palco oggi e chi si impegna per portare avanti questo progetto, a partire dall’assessorato alla Cultura e dai vostri insegnanti che vi sono vicini in questo percorso di conoscenza della musica. Vi auguro di diventare grandi conoscitori della musica, dell’arte e della cultura in generale”.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti