22 febbraio 2016 - Rovigo, Cultura

Mauro Corona dà il via alle 'Parole d'autore'

La rassegna culturale di Occhiobello è giunta alla sesta edizione

A Occhiobello torna la rassegna letteraria 'Parole d'autore', che prenderà il via il 4 marzo.

“E' un investimento che abbiamo voluto proseguire anche quest'anno perché le persone ne hanno bisogno – -, in questo modo la nostra comunità riceve un'offerta culturale da novembre con l'inizio della stagione teatrale fino a maggio con la conclusione di Parole d'autore” ha spiegato l'assessore alla Cultura Silvia Fuso.
Dieci autori, i cui libri sono già disponibili al prestito nella biblioteca comunale, che dal 4 marzo al 13 maggio saranno al teatro Don Gino Tosi di santa Maria Maddalena.
Il parroco don Guido Lucchiari ha sottolineato come la lettura sia strumento per conoscere, crescere e scoprire e come la biblioteca sia l'ambiente giusto in cui tutto ciò possa avvenire.
Per il vicesindaco Davide Diegoli, Parole d'autore è una risorsa a cui l'amministrazione non intende rinunciare: “sappiamo che grandi città riducono cultura, noi pensiamo che siano i capitoli di bilancio meglio impegnati perché si tratta di un messaggio che si trasforma in investimento per i cittadini”.
Bruna Coscia, presidente dell'associazione Cuore di Carta e direttore artistico di Parole d'autore, ha sottolineato l'importanza dei dieci autori ospiti a Occhiobello, della giovane età di alcuni di loro, ma anche della complessiva qualità della rassegna giunta al sesto anno.
Sergio Gnudi ha anticipato il calendario della manifestazione: venerdì 4 marzo Mauro Corona; venerdì 11 marzo Tiziano Scarpa; venerdì 18 marzo Antonia Arslan; venerdì 1 aprile Marcello Fois; venerdì 8 aprile Marco Balzano; venerdì 15 aprile Dacia Maraini; venerdì 22 aprile Michele Serra; giovedì 28 aprile Carla Vistarini; venerdì 6 maggio Mariapia Veladiano; venerdì 13 maggio Paolo Di Paolo.
Tutti gli incontri avranno inizio alle 21 e si terranno al teatro Don Gino Tosi, piazza della Chiesa Santa Maria Maddalena, Occhiobello.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti