19 gennaio 2016 - Rovigo, Spettacoli

Giovani rodigini alla scoperta del teatro

Nuovo appuntamento con gli “Atelier della lirica”

Nuovo appuntamento con gli “Atelier della lirica” per ragazzi dai 5 agli 11 anni. Domenica 24 gennaio alle 15.45, il Ridotto del Teatro Sociale ospiterà il prossimo pomeriggio dedicato ai più giovani che amano avvicinarsi al mondo della lirica.

I partecipanti potranno conoscere la storia del celebre compositore Giacomo Puccini e scoprire l’atmosfera affascinante che si respirava nella sua casa in Toscana a Torre del Lago, frequentata da  musicisti e artisti, dove visse e compose Madama Butterfly e molte delle sue opere liriche. In laboratorio, proprio come i pittori macchiaioli amici di Puccini, i bambini prenderanno confidenza con pennelli, colori e piccole tele: alcuni spartiti musicali verranno trasformati, con la loro creatività, in coloratissime opere pittoriche.
L’attività prevede, inoltre, un focus particolare sull’arte della calligrafia nella cultura orientale e nipponica, che porterà alla trasformazione del gesto della scrittura: da semplici movimenti delle mani sulla carta si passerà ad azioni più libere nello spazio, per finire danzando con tutto il corpo sulle note delle melodie di Madama Butterfly.

La durata dell'Atelier sarà di tre ore ad un costo di 3 € per partecipante.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.