4 gennaio 2016 - Rovigo, Sport

Attesi concorrenti da tutta Italia per la 'Rovigo Half Marathon'

La seconda edizione dell'evento si correrà domenica 10 aprile

E' in programma domenica 10 aprile la seconda edizione della Rovigo Half Marathon, che avrà ancora una volta come main sponsor RovigoBanca Credito Cooperativo.

La manifestazione è stata presentata a Palazzo Casalini, alla presenza del comitato promotore e dei vertici dell’istituto di credito rodigino.

"La macchina organizzativa si è già messa in moto», ha annunciato il presidente di RovigoBanca, Lorenzo Liviero. Siamo certi che, sulla sciadegli importanti risultati conseguiti il 29 marzo scorso, anche la seconda Rovigo Half Marathon si rivelerà come una grande festa per l’intera città".

Ruggero Lucin, direttore generale di RovigoBanca ha dichiarato: "Questo genere di eventi hanno una grande valenza sportiva, sociale e soprattutto turistica.Sono convinto che forti del nostro entusiasmo, riusciremo a confermare il successo dell’edizione precedente".

A fargli eco Lucio Taschin, presente in qualità di delegato provinciale del Coni, il quale, nel ribadire che l’entusiasmo è la caratteristica tipica di chi si dedica allo sport, ha affermato: "Ringrazio RovigoBanca per aver promosso e sostenuto questa manifestazione.L’augurio che facciamo a noi stessi e soprattutto alla nostra città è che l’iniziativa possa diventare un appuntamento podistico irrinunciabile e di richiamo nazionale".

È stato proprio l’entusiasmo registrato attorno alla manifestazione che ha convinto i promotori a costituire una società sportiva denominata “Rovigo Half Marathon”, con l’obiettivo di provvedere a dare continuità e prospettiva all’evento, coinvolgendo atleti, società sportive, nuovi volontari e sponsor.

Alla presentazione erano presenti il presidente della nuova società, Tiziano Boschetti, la vicepresidente, Cinzia Sivier, il segretario amministrativo, Michelangelo Grani ed i componenti del consiglio direttivo Luca Favaro, Fabrizio Pizzardo e Mauro Remoto. 

La formula ricalcherà quella del 2015, con la gara competitiva sulla tradizionale distanza della mezza maratona (21,097 km), alla quale si aggiungeranno il percorso stracittadino non competitivo di 10 km e la Family Run di 3,5 km. Soluzioni adatte sia per gli atleti, sia per i tanti amatori appassionati di corsa o di nordic walking, oppure per parenti ed amici che vorranno occupare il tempo nell’attesa di un familiare impegnato nella gara vera e propria.

Da Corso del Popolo, nelle immediate adiacenze del Conservatorio “F. Venezze”, il percorso si snoderà per le vie del centro storico, attraversando le principali strade e quartieri, per poi toccare anche la periferia e i dintorni della città. L’arrivo per tutte le competizioni è fissato in Piazza Vittorio Emanuele. Aumentate le categorie ed i premi da assegnare nel corso della manifestazione.

Nel marzo 2015 la manifestazione aveva visto l’adesione di circa 2.400 partecipanti provenienti non solo dal Veneto ma anche dalla vicina Emilia Romagna, dalla Toscana e persino dal Molise. Per la cronaca, la gara competitiva era stata vinta da Benazzouz Slimani, mentre tra le donne si era imposta Giovanna Ricotta.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni

Commenti Recenti