28 dicembre 2015 - Rovigo, Cronaca

I nidi comunali festeggiano il Natale insieme alle famiglie

Ogni struttura ha festeggiato in un modo diverso ma ispirandosi ai "diritti dei bambini"

I nidi comunali di Rovigo hanno voluto festeggiare il Natale invitando le famiglie a diverse iniziative organizzate appositamente. Ogni anno l'arrivo del Natale rappresenta per i nidi comunali un momento importantissimo per incontrare le famiglie, scambiarsi gli auguri, fare festa, rinforzare l'alleanza educativa tra genitori e operatori.

“Questo Natale, come spiega Luigina Rossi, coordinatrice psicopedagogica dei nidi comunali, è stato per noi significativo perchè attraverso i laboratori che sono stati realizzati all'interno dei nidi e le esperienze proposte fuori dai nidi, si è voluto trasmettere ai genitori la nostra intenzione di riscoprire il senso di essere bambini e l'importanza di offrire loro in questa fascia d'età, il valore delle cose semplici che ci offre la natura, il riconoscimento delle  emozioni e delle relazioni fra adulti e bambini”.

Ogni nido ha festeggiato in un modo diverso ma ispirandosi ai "diritti dei bambini". Il  Buonarroti ha riunito le famiglie attorno al teatro di Babbo Natale, al laboratorio dei "dolci i di Natale", alla piantumazione di tre alberi nel giardino come simbolo della crescita della vita. Al Bramante è stato realizzato un girotondo con tutti i bambini e Babbo Natale è stato accolto fra canti e racconti di storie; al nido integrato Sant'Antonio i bambini assieme ai genitori hanno creato gli addobbi natalizi con la pasta di sale e al nido integrato di Buso, Babbo Natale è stato accolto in piazza sulla slitta preparata sotto l'albero illuminato.

Tag: asilo nido

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti Recenti