12 ottobre 2015 - Rovigo, Agenda

Il sindaco di Occhiobello a Pizzo Calabro per rievocare la campagna di Murat

“Siamo felici di essere entrati a fare parte delle rete di comuni che, a livello nazionale, celebrano la campagna del re di Napoli Gioacchino Murat”. Il sindaco di Occhiobello Daniele Chiarioni ha portato il saluto dell'amministrazione alla rievocazione storica che si è tenuta nei giorni scorsi a Pizzo Calabro.

“Intendiamo proseguire – ha detto il sindaco - oltre l'anno del bicentenario, nel progetto culturale che ci ha fatto riscoprire un fatto storico avvenuto nella nostra terra”.

Il contributo da parte di Occhiobello è stato arricchito dalla proiezione del film del Tpo 'Come mirano giusto costoro' e dalle testimonianze di studio di Maurizio Romanato, giornalista e storico che ha curato una parte monografica dedicata alla battaglia di Occhiobello combattuta nell'aprile 1815.

A Pizzo Calabro, erano presenti anche allievi del Tpo che hanno letto brani letterari dell'epoca e hanno partecipato come figuranti alla rappresentazione sul processo e la fucilazione di Gioacchino Murat.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.