9 aprile 2014 - Rovigo, Cronaca

Sgomberato l'ex ospedale Maddalena

Rovigo - Questa mattina la questura di Rovigo si è fatta promotrice di un intervento di sgombero dell'ex ospedale Maddalena, nel quartiere Commenda, attualmente proprietà di privati.
40 agenti, arrivati con automezzi della celere e rinforzi anche da Padova, dalle 7,45 hanno svegliato e portato in questura le 12 persone che viveno abusivamente nella struttura: si tratta di 11 cittadini di nazionalità rumena - quattro donne, sei uomini e due bambini, uno di poco più di un anno -  e di un cittadino italiano, R. B., saldatore rodigino senzatetto né lavoro.
Sono già scattate le denunce per occupazione di luogo privato, assieme a 8 provvedimenti di allontanamento di cittadini comunitari (validi solo per i maggiorenni), in Italia senza fissa dimora e senza lavoro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.