30 marzo 2014 - Rovigo, Cronaca

Schianto in moto, muore a 24 anni

Rovigo - Ha perso la vita in un tragico quanto assurdo incidente in moto un ragazzo di 24 anni, Matteo Bisi, di Lendinara.
Ieri pomeriggio, intorno alle 18.30, il giovane aveva da poche ore acquistato una Kawasaki Ninja verde e si era visto con un amico per mostrargliela: nel tornare a casa, via Marchefave - a poche centinaia di metri dal cancello della sua abitazione - si è schiantato contro un muretto.
Forse un errore, forse un’imprudenza : il giovane, all’uscita da una curva, avrebbe perso il controllo della moto ed è volato contro il muretto di un’abitazione. Secondo le ricostruzioni della polizia locale, non sarebbe stato coinvolto altro mezzo ma - probabilmente - l'alta velocità e l'arrivo su un rallentatore del traffico potrebbero essere stati la causa della tragedia: l’impatto con il muretto è stato violentissimo e Matteo è morto sul colpo.
Matteo, nonostante la giovane età, lascia una figlia di 4 anni, Matilde.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.