20 ottobre 2013 - Rovigo, Cronaca, Economia & Lavoro, Società

Confartigianato Rovigo e AIM: accordo sui consumi

Rovigo - Un risparmio medio stimabile intorno ai 113 euro l’'anno sui consumi energetici di ciascuna utenza domestica: questo è quanto consente l’'accordo siglato tra Confartigianato Rovigo e AIM Energy, presentato alla Fiera d’'autunno di Rovigo.

In tempi di crisi dove ogni spesa familiare ha la sua importanza, si tratta di una significativa opportunità per le forniture di energia elettrica e di gas.

I numeri parlano chiaro: le imprese potenzialmente interessate dei territori che hanno sottoscritto l’'accordo sono 746.835, gli addetti (imprenditori e dipendenti) 1.941.771 e quindi il risparmio totale potrebbe raggiungere 250 milioni di euro.

"Con AIM Energy abbiamo raggiunto un accordo che riteniamo di assoluto interesse per le famiglie degli imprenditori, dei loro dipendenti e dei nostri pensionati - ha spiegato con soddisfazione Marco Marcello, presidente di Confartigianato Rovigo -  Si tratta di una proposta che ha un alto valore sociale e che riteniamo possa contribuire a migliorare la gestione dei bilanci familiari. Personale tecnico esperto dell’'associazione è a disposizione gratuitamente per informazioni e consulenze presso la nostra sede provinciale".

Alla proposta aderiscono oltre 40 organizzazioni consorelle di tutta Italia per un totale di quasi due milioni di famiglie potenzialmente interessate. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.