15 giugno 2013 - Rovigo, Eventi, Società, Sport

Sindaci VS giornalisti per una grande causa

Rovigo - Domani pomeriggio, domenica 16 giugno alle 17, il campo sportivo di Borsea ospita la partita di calcio tra la nazionale italiana sindaci e la rappresentativa veneta dei giornalisti per raccogliere fondi a favore dell’associazione bambini cerebrolesi “Mattia Venceslao” di Rovigo.

I proventi della partita, con ingresso a offerta libera, serviranno a supportare le spese per garanire il massimo benbessere ad Eleonora, di 4 anni cieca, tetraplegica, cerebrolesa ed epilettica che, quando non è alle prese con le costose cure per l’ossigeno terapia a Ravenna, o per l’idrokinesiterapia a Occhiobello, o altre terapie, frequenta la scuola dell’infanzia San Giovanni Bosco di Borsea.

È previsto un momento musicale con la banda di Villadose e prima della partita arbitrata da una terna della sezione Aia di Rovigo, spazio a due squadre giovanili della polisportiva Borsea. Della nazionale fanno parte anche i sindaci polesani Marco Trombini di Ceneselli e Diego Guolo di Papozze.

Nella Mass Media Veneto, che ha come slogan, “Un calcio al pallone, un aiuto a chi soffre”, in campo ci saranno Cristiano Aggio e Carlo Cavriani con l’invito esteso a Gazzettino e Voce.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi