10 giugno 2013 - Rovigo, Economia & Lavoro

Un accordo per i SUAP del Veneto

Rovigo - E’ stato firmato oggi nella sede di Confindustria Veneto a Mestre dal presidente della Regione Luca Zaia e dal presidente degli industriali veneti Roberto Zuccato un protocollo d’intesa con il quale vengono definite le modalità di cooperazione finalizzate a potenziare l’operatività del sistema degli Sportelli Unici Attività Produttive (SUAP) nel Veneto.

Il SUAP, attivo presso ogni Comune, è individuato dalla normativa nazionale come l’unico punto di accesso territoriale per tutti i procedimenti di localizzazione, trasformazione, ampliamento o trasferimento nonché cessazione o riattivazione di attività produttive e prestazione servizi. L’obiettivo è la semplificazione amministrativa per le imprese che porterà ad una graduale riduzione dell’utilizzo delle pratiche cartacee per pervenire ad una modalità esclusivamente telematica.

Lo scorso ottobre, la Regione del Veneto ha siglato un accordo con Unioncamere del Veneto e ministeri per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione e Sviluppo economico e delle Infrastrutture e Trasporti che dà il via a una nuova fase sperimentale di sviluppo della semplificazione amministrativa.

A tutt’oggi sono 485 i comuni che hanno aderito a questo percorso sperimentale su piattaforma tecnologica messa a disposizione dalle Camere di Commercio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.