22 dicembre 2012 - Rovigo, Agenda, Eventi, Natale

Domani a Rovigo il Natale dello Sport

Rovigo - Domani, domenica 23 dicembre dalle 16.30, il Palasport comunale di Rovigo ospiterà il tradizionale appuntamento con il Natale dello Sport.

L'iniziativa, giunta quest'anno all’undicesima edizione, si arricchisce di significati sociali e solidali. L’iniziativa è promossa dagli assessorati allo Sport e ai Gemellaggi, in collaborazione con l’Asd Polisportiva CSI Rovigo, che in sinergia hanno organizzato l’evento con il consueto obiettivo di promuovere i valori sportivi e di celebrare le eccellenze atletiche locali.

Il programma è ricco e prevede una fitta scaletta di esibizioni canore e sportive, nonché la performance “Sfida il Campione”, durante la quale tutti i bambini ed i ragazzi potranno misurarsi con i nostri affermati atleti, nonchè loro beniamini, nelle discipline del basket, del rugby, della kick boxing e dell’atletica.

“Questo tradizionale evento di celebrazione dell’anno sportivo – ha dichiarato l’assessore allo Sport Andrea Bimbatti - è importante per trasmettere i valori e i significati che solo lo sport sa dare, soprattutto nei confronti dei giovani. E’ anche motivo per riconoscere le nostre eccellenze e ci è sembrata un’ottima occasione per assegnare tre borse di studio sportive a tre giovani atleti rodigini. I premiati sono stati scelti da una apposita commissione tra le candidature ricevute dalle associazioni e società sportive di appartenenza, che ne hanno segnalato il merito per risultati sportivi e personali”.

L’assessore ai Gemellaggi Ezio Conchi, condividendo appieno i valori di fratellanza che lo sport abbraccia, ha voluto inserire in questa manifestazione un’occasione di solidarietà verso la Fondazione Città della Speranza, con la quale il Comune è gemellato, attraverso un contributo straordinario diretto e la promozione di una raccolta fondi.

“Abbiamo avuto il piacere di invitare al Natale dello Sport la presidente della Fondazione perché sia testimone dell’affetto e della vicinanza che la città di Rovigo riesce a dimostrare con la massima disponibilità, pur in tempi di sacrifici, e perché la sua presenza sia un messaggio di incoraggiamento verso chi lotta e spera per la vita, così come lo sport è scuola di tenacia e di vita”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.