Stages estivi per 201 studenti della provincia

Confermato anche per quest’anno l’impegno di Palazzo Celio per la formazione e la lotta alla dispersione scolastica

Normal
0
14

Sono previste dunque 23.800 ore complessive di attività, per il momento ancora non finanziate, in attesa di una risposta da parte della Regione del Veneto ad una richiesta di € 47.600,00 per una borsa di studio che per gli studenti ammonta a € 2,00 all’ora per effettuare un’esperienza di formazione e orientamento in azienda.  Il vice presidente Guglielmo Brusco afferma che “la Provincia di Rovigo, pur nell’attuale e perdurante incertezza circa la garanzia della copertura finanziaria da parte della Regione, intende proseguire anche per il prossimo futuro nella progettazione e realizzazione delle attività di orientamento e tutoraggio, per dare il proprio contributo e contrastare il fenomeno della dispersione scolastica”. In quest’ottica Palazzo Celio sta predisponendo un accordo di rete provinciale per l’orientamento scolastico, formativo e per il lavoro, con gli istituti scolastici, gli enti di formazione, la Camera di Commercio e i rappresentanti del mondo imprenditoriale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.