2 maggio 2011 - Rovigo, Eventi

19° Festa della Pace

Mercoledì 4 in piazza Vittorio Emanuele

La festa rappresenta il momento conclusivo del lavoro che anno dopo anno mette a fuoco e sviluppa nelle scuole i molteplici aspetti del tema centrale “la pace”, come frutto ed espressione dell’educazione ai valori e ai rapporti interpersonali e del rispetto dei diritti umani.

A presentare l’iniziativa satamani a Palazzo Celio il vice presidente Guglielmo Brsuco, l’assessore del Comune di Rovigo Giovanna Bruna Pineda e le insegnanti Mariangela Santato e Carla Vallin, oltre all’ideatrice della manifestazione Maria Libera Santato. Il tema sviluppato quest’anno dai bambini è “le paure”, mentre il programma prevede il canto dell’Inno nazionale, assieme ad altri canti e diverse danze.

Il progetto, coordinato trasversalmente dall’Istituto comprensivo Rovigo 2, coinvolge i nidi comunali, le scuole dell’infanzia di Rovigo Principe di Napoli, Marchi, Sant’Antonio, Pinocchio, Fenil del Turco, con le scuole primarie di Rovigo Donatoni, Duca d’Aosta, Giovanni XXIII, Miani, Mons. Mattioli, con le frazioni di Boara Polesine e Mardimago, oltre a due sezioni della scuola secondaria Parenzo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.