17 maggio 2011 - Politica

Eletti sei nuovi sindaci

Rovigo e Adria andranno al ballottaggio

Le urne hanno decretato il ballottaggio per i due centri maggiori di Rovigo e Adria. Sei i sindaci eletti.

Questo il risultato dello scrutinio delle 56 sezioni nel capoluogo di provincia:
Bruno Piva, coalizione di centrodestra, 12.382 voti (42,79%)
Federico Frigato, coalizione di centrosinistra, 7.671 voti (26,51%)
Michela Furin, Movimento 5 Stelle, 2.154 voti (7,44%)
Giovanni Nalin, Sel e Idv, 1.774 voti (6,13%)
Matteo Masin, Verdi-Comunisti Italiani - Rifondazione Comunista e liste civiche, 1.456 voti (5,03%)
Antonio Saccardin, Presenza Cristiana, 1.065 voti (3,68%)
Renato Borgato, Vivere Rovigo e lista civica, 837 voti (2,89%)
Riccardo Rizzo, Unione di Centro, 589 voti (2,03%)
Giacomo Labarbuta, Fli, 504 voti (1,74%)
Mattia Giolo, Veneto Stato, 266 voti (0,91%)
Maurizio Bordin, In meta con Maurizio Bordin, 233voti (0,80%)

Questo il risultato dello scrutinio delle 25 sezioni di Adria:
Massimo Babujani, coalizione di centrodestra, 5.269 voti (42,83%)
Paolo Ruzza, coalizione di centro sinistra, 4.138 voti (33,63%)
Stefania Tescaroli, Unione di centro-Fli e liste civiche, 1.347 voti (10,95%)
Michele Visentin, Movimento 5 Stelle, 719 voti (5,84%)
Leonardo Bonato, Impegno Comune, 505 voti (4,10%)
Angelo Cavallari, Psi, 256 voti (2,08%)
Guido Zecchin, Liga Veneta, 67 voti (0,54%)

A Canaro Nicola Garbellini della civica Canaro Rinasce è stato eletto sindaco con il 51,52% (6 seggi). Ha staccato l'altro civico Antonio Dal Bel di Per Canaro, al 28,28% (2 seggi), e Alberto Chiarioni del Pdl, all'11,64% (1 seggio). Non entra in Consiglio comunale Gilberto Garbellini di Canaro per tutti fermo all'8,54%.

E' stato eletto sindaco di Ceregnano, con il 32,25% (8 seggi), Ivan Dall'Ara del Pdl. Due seggi ciascuna per le civiche Insieme per Cambiare, con Ferdinando Bacchiega al 29,19%, e Ceregnano Democratica, con Mario Casazza al 21,16%. Esclusi dall'assise consiliare Giorgio Ravara di Sì Ceregnano, con 9,22%, e Fiorella Cappato di Per Ceregnano, con 8,16%.

Fabiano Pigaiani di Per Ficarolo, con 51,90% dei voti (6 seggi), è stato eletto sindaco, staccando Marco Martini di Vivere Ficarolo, al 48,09% (3 seggi).

La civica Rosolina che cambia a espresso il sindaco: Franco Vitale ha ottenuto 56,28% dei voti (8 seggi). Giancarlo Degrandis di Lega Nord - civiche è arrivato al 43,71 (4 seggi).

San Martino di Venezze ha eletto primo cittadino Vinicio Piasentini, Nuova Venezze, con 41,01% (8 seggi). Fermi al 34,09% (2 seggi) Tiziano Bonati, Pdl - Lega Nord, e al 24,88% 2 seggi) Pierpaolo Barison, Democrazia per San Martino.

Valerio Galvan è sindaco di Villamarzana per 5 voti: Uniti per Villamarzana ha guadagnato il 34,58% (6 seggi). Carlo Vittorino Gabrielli di Progresso e innovazione ha registrato il 33,95% (2 seggi) e Fausto Previati di Centro destra-Pdl- Lega Nord-Democratici il 31,46% (1 seggio).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.